Nuove scoperte dagli scavi di Baratti

0 su 5

0.00

Categoria: Libri

Descrizione

Archeologia in cantiere. Nuove scoperte dagli scavi di Baratti.

A cura di Elena Sorge, Andrea Camilli, Carolina Megale

Lavori pubblici e archeologia hanno da sempre, in Italia, un rapporto problematico. Tuttavia le nuove normative di archeologia preventiva hanno reso possibile la realizzazione di grandi infrastrutture territoriali salvaguardando siti archeologici che solo pochi anni fa sarebbero andati irrimediabilmente distrutti.
La realizzazione – tra il 2012 e il 2013 – del sistema fognario di Baratti (Piombino, Livorno) si inserisce in questa cornice: lungo il tracciato per la posa in opera delle tubature sono stati infatti messe in luce 15 tombe, alcune delle quali ancora intatte.
Questo volume costituisce il catalogo di una piccola mostra allestita nelle sale del Museo Archeologico del territorio di Populonia di Piombino e del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno che intende rendere conto delle scoperte effettuate a Baratti, grazie alla feconda collaborazione tra ASA Spa, Past in Progress e la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana

Scarica subito il pdf!